Home » Legno e vetro: il mood degli Ugolini Headquarters

Legno e vetro: il mood degli Ugolini Headquarters

by adminlas
ugolini headquarters

Il progetto firmato dallo studio Barreca & La Varra ha previsto l’intervento di Las per l’arredo di 300 mq.

Ugolini s.p.a è una storica azienda italiana specializzata nella produzione di granitori, macchine per gelato, frigobibite e distributori di prodotti solubili. Grazie alla collaudata esperienza collaborativa con lo studio Barreca & La Varra, Las ha contribuito alla progettazione e realizzazione del nuovo Headquarter direzionale e produttivo. Un’area che nella sua totalità si estende per 63.000 mq.

L’esigenza era quella di arredare in modo rigoroso e ordinato, una superficie di 3000 mq destinata a spazi ufficio. L’edificio, distribuito su due piani, contempla quattro lobby di ingresso, due delle quali a doppia altezza, dunque molto luminose grazie ai lucernari zenitali, che a loro volta distribuiscono gli spazi interni, organizzati maggiormente ad open space.

Il progetto dello Studio Barreca e La Varra ha previsto interni caratterizzati da un sobrio accostamento di materiali raffinati, trattati con estrema ricercatezza e cura del dettaglio, con continue combinazioni tra legno e vetro. Le spazialità interne sono costantemente interconnesse grazie alle ampie pareti vetrate realizzate con il modello Mood, che permettono di penetrare visivamente i diversi ambienti e creando così anche un contatto visivo tra i vari ospiti di questi spazi.
Inoltre la sfida per Las è stata contrapporre armoniosamente la trasparenza del prodotto industriale della parete doppio vetro D2 alla pienezza del prodotto “artigianale” della parete in legno impiallacciato con porte “raso muro” e rivestimento in legno fonoassorbente. Pareti custom sono state realizzate anche per le pareti dei bagni, sempre in legno, per donare eleganza e raffinatezza all’ambiente. Un lavoro d’alto pregio sino al punto di essere stato selezionato per la partecipazione alla mostra Best Italian Interior Design organizzata da Casa Platform che si terrà in concomitanza alla Biennale di Venezia 2021.

Potrebbe interessarti