Home » La formazione, leva strategica per il successo aziendale

La formazione, leva strategica per il successo aziendale

by adminlas
franco felicioni

Franco Felicioni, direttore generale Las, ci illustra il programma formativo 2021.

Chi non si forma, si ferma. È questo il principio ispiratore dell’attività formativa praticata da Las per arricchire le conoscenze dei propri collaboratori consentendo loro di svolgere ruoli e funzioni non solo con efficienza ed efficacia ma anche con la dovuta professionalità. Abbiamo approfondito l’argomento con Franco Felicioni, direttore generale Las, coordinatore dell’iniziativa.

Si dice spesso che la formazione è una leva per la competitività aziendale. Com’è la posizione della Las in merito?
Las ha sempre dato grande importanza ai processi formativi dei propri collaboratori sia in campo tecnico-produttivo che in quello più gestionale dei vari uffici.
Il coinvolgimento delle risorse umane nella vita aziendale ha sempre prodotto dei benefici ed è proprio per questo che la nostra azienda negli anni ha dedicato sempre più attenzione e tempo a formare e informare i propri collaboratori. Ogni nuovo assunto in azienda, indipendentemente dal proprio ruolo, è chiamato a seguire un piano di formazione specifico coordinato dal proprio responsabile il quale, al termine del programma, valuterà il livello raggiunto e interverrà sugli aspetti ancora perfettibili.

Secondo lei, quali sono oggi le competenze più importanti che devono essere acquisite in un’azienda?
Oggi in azienda tutti debbono saper utilizzare i nuovi strumenti che la moderna tecnologia mette a nostra disposizione. Mi riferisco soprattutto alla digitalizzazione, fenomeno di grande attualità, che sta entrando nelle aziende prepotentemente e dalla porta principale. In un mercato sempre più competitivo fruire di dati tempestivi, precisi e completi rappresenta un fattore critico di successo di fondamentale importanza.

A chi è rivolto e cosa prevede il programma formativo 2021 della Las?
Nel 2021 oltre alla formazione che potremmo definire di routine, verrà svolto un programma dedicato al nostro front office e una formazione che interesserà tutti gli uffici per l’utilizzo di Office 365 particolarmente idoneo per simulazioni veloci. È stata pianificata anche una veloce formazione sui Social Network più diffusi e al Digital Selling, a supporto dell’ordinario processo di vendita.Un’attenzione particolare verrà rivolta all’ ufficio Ricerca & Sviluppo che, avendo adottato un configuratore per progettazione necessiterà di momenti formativi per l’utilizzo e collaudo on job del nuovo strumento.

Perché le imprese dovrebbero investire tempo, risorse, energie per attività formative?
Le risorse umane sono il vero patrimonio dell’azienda. Praticare investimenti in questa direzione significa quindi capitalizzare le proprie competenze e professionalità oggi indispensabili per competere sui mercati internazionali. Poter contare su un gruppo di collaboratori coeso, ben formato e all’altezza dei vari ruoli significa aver eletto l’organizzazione aziendale a fatto strategico e fattore competitivo.

Potrebbe interessarti