Home » Prodotto, innovazione, comunicazione e servizio: gli orizzonti commerciali 2021 della Las

Prodotto, innovazione, comunicazione e servizio: gli orizzonti commerciali 2021 della Las

by adminlas

Gianluca Catanese direttore commerciale Las, ci racconta come l’azienda ha affrontato il lockdown.

Il 2020 è stato un anno che ha messo tutti alla prova, la pandemia ha colpito duramente l’economia italiana e molti settori commerciali. Gianluca Catanese, direttore commerciale della Las, racconta in questa intervista in che modo l’azienda ha affrontato il lockdown e quali sono le prospettive per il nuovo anno.

Come ha reagito il settore dell’arredo ufficio e come Las ha affrontato questa crisi?
ll 2020 è stato un anno senza precedenti con un impatto devastante sulle vite di tutti noi. La pandemia ha modificato le nostre abitudini e i suoi effetti si rilevano nei rapporti interpersonali e soprattutto con i clienti. Economicamente il nostro settore è stato fortemente colpito se consideriamo le nuove dinamiche sociali che lo smart working ha definito nei comportamenti delle organizzazioni e dei singoli.
Las grazie alla sua rete vendita e a una capillare distribuzione anche nei mercati internazionali ha fronteggiato in maniera efficace la crisi economica con performance di gran lunga migliori rispetto alla media del settore.
Al contempo, il senso di incertezza che si è generato ci ha posto davanti a nuove sfide sia in termini di canali di vendita, sia in termini di soluzioni più in linea con le attuali necessità del mercato. Questo nuovo scenario ci ha permesso di rivolgere lo sguardo anche a mercati apparentemente distanti dal nostro core business sfruttando il più possibile i mezzi che la digitalizzazione mette a disposizione. Abbiamo lanciato la linea Home Office dedicata ai lavoratori in smart working attraverso delle campagne social mirate, aprendo così nuovi canali di vendita e conseguenti ricavi aggiuntivi che nel 2019 non avremmo mai pensato.



Che impatto ha avuto la pandemia sulla professione di direttore commerciale e sulla rete vendita?
Il vero impatto deriva dalla capacità, non solo del direttore commerciale, ma dell’azienda tutta di mettersi in discussione anche su principi consolidati e trovare soluzioni adeguate ai nuovi contesti. Occorre in primo luogo saper ascoltare tutti i segnali che arrivano da fonti diverse: capacità di ascolto, analisi e pianificazione sono le vere armi che possiamo mettere in campo per affrontare al meglio la crisi. Inoltre bisogna essere pronti anche a cambiare la modalità con cui far conoscere i prodotti, sfruttando la trasformazione digitale che in Las è in atto già da diversi anni.


Cosa ha in serbo Las per il prossimo hanno?
Gli architravi su cui si poggerà la strategia Las nel 2021 si possono riassumere nell’acronimo PICS: Prodotto, Innovazione, Comunicazione, Servizio.
Verranno lanciati sul mercato due nuovi sistemi operativi, un nuovo sistema di imbottiti e pareti dedicate alle aree informali dell’azienda, accompagnati da una revisione e ammodernamento delle linee direzionali. Il nostro è sempre stato visto come un settore che dedica poca attenzione all’aspetto dell’innovazione tecnologica e propone esclusivamente soluzioni di arredo standard. Non è proprio così. Oggi, siamo in grado di soddisfare esigenze e aspettative adottando un supporto altamente tecnologico e digitale. Ci riusciamo grazie a un team appositamente creato, formato da alcuni dei migliori architetti con cui collaboriamo da anni. Siamo pronti a definire soluzioni innovative per l’ufficio nell’era post Covid. Un approccio nuovo anche sotto l’aspetto della comunicazione: nel 2021 verrà lanciata una nuova piattaforma internet oltre che un nuovo blog dedicato al mondo dell’ufficio in cui faremo confluire i pareri degli opinion leaders di mercato. Un blog che ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento aggiornato, valido e di spessore sul mondo dell’ufficio e su tutte le dinamiche che lo attraverseranno. Inoltre continueremo la splendida iniziativa di Las Room, programmando una serie di webinar formativi dedicati al mondo dell’arredo e rivolti ai professionisti del settore. Infine per i servizi abbiamo messo in cantiere una serie di nuove iniziative dedicate ai nostri partners per renderli ancora più competitivi e strutturati sul mercato.

Potrebbe interessarti